2 gennaio 2017

Bandi e concorsi:

Rubens e la nascita del Barocco

La grande mostra dell’autunno di Palazzo Reale a Milano vedrà protagonista Pietro Paolo Rubens (Siegen 1577 – Anversa 1640), artista famoso e di centrale importanza per la storia dell’arte europea, ma ancora poco conosciuto in Italia, spesso considerato frettolosamente nella schiera dei “pittori fiamminghi”, nonostante il suo importantissimo soggiorno nella penisola, dal 1600 al 1608, lasci un segno indelebile che rimarrà vitale in tutta la sua vasta produzione artistica. L’evento espositivo, patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e promosso e prodotto dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e Civita Mostre, sarà aperto al pubblico…

Il Museo universale

Una grande mostra per rievocare l’avventuroso recupero del capolavori italiani dalla Francia. Da Raffaello a Tiziano, dai Carracci a Guido Reni, da Tintoretto a Canova. Si intitola “Il Museo universale. Dal sogno di Napoleone a Canova“, allestita nelle Scuderie del Quirinale a Roma e visitabile dal 16 dicembre 2016 al 12 marzo 2017. Nel 2016 ricorre un anniversario di fondamentale importanza per la storia  civile e culturale dell’Europa e, in particolare, dell’Italia. Risale infatti al 1816 il rientro a Roma dei capolavori artistici e archeologici dello Stato Pontificio requisiti dai napoleonici. Questo episodio fu preceduto e accompagnato dal recupero da parte di…

Klimt experience

Klimt experience è la mostra multimediale immersiva di una selezione di opere, circa settecento, del pittore Klimt, padre fondatore della secessione viennese, allestita nel cuore di Firenze, per l’esattezza, nella chiesa sconsacrata di Santo Stefano al Ponte. Inaugurata il 26 novembre, proseguirà fino al 2 aprile 2017 con orario 10.00 – 19.00 feriali e festivi. Opere come il bacio, l’albero della vita oppure Giuditta sono entrate a far parte della cultura popolare eppure Klimt resta un artista da scoprire e raccontare. Klimt experience propone al visitatore emozioni uniche, un’immersione totale in un mondo simbolico, enigmatico e sensuale dove si concretizza…

Sconfini

Circa 400 opere, tra quaderni, disegni, progetti per manifesti, illustrazioni, tavole originali, tele e filmati d’animazione, compongono il percorso espositivo della mostra Lorenzo Mattotti “Sconfini”: un grande viaggio introspettivo nel lavoro dell’artista, raccontato per capitoli, segnato dall’intensità nell’immaginario, dall’arte della composizione e dal potere espressivo del colore. A cura di David Rosenberg e con la collaborazione di Giovanna Durì, la mostra è organizzata dall’Ente Regionale Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con la Fondation Hélène & Édouard Leclerc e con la partecipazione della Fondazione CRUP, ed è esposta presso Villa Manin, a Passariano di Codroipo (UD). Dopo il successo della…