10 Ottobre 2020

Aste, bandi e concorsi:

Premio Francesco Fabbri per le arti contemporanee -

venerdì, 11 Settembre 2020

I FIORI DELL’ACCADEMIA -

lunedì, 10 Agosto 2020

Slider

Sconfitta all'insegna del nervosismo.

Il Potenza esce sconfitto da quel di Francavilla Fontana al termine di una partita caratterizzata dalle tante polemiche dentro e fuori dal campo. Quel che sembra certo è che la direzione

Entra nel vivo PROSPETTIVE

Appuntamento sabato 10 ottobre alle 18 con il secondo appuntamento di Prospettive, il ciclo di quattro incontri online pensati da ArtVerona per collezionisti, operatori di settore e appassionati, in attesa di accogliere il pubblico in fiera dall’11 al 13 dicembre.

Dopo il primo appuntamento che si è svolto lo scorso giovedì 24 settembre con Holger Reenberg, Direttore di HEART – Herning Museum of Contemporary Art, in Danimarca, sabato 10 ottobre alle 18 sarà la volta dell’incontro con Umberta Gnutti Beretta, Consigliera del Museo Poldi Pezzoli di Milano e della Fondazione Brescia Musei. L’appuntamento rientra nelle tappe del RoadShow di ArtVerona, pensato per creare occasioni di conoscenza in un luogo inedito rispetto agli spazi fieristici. L’incontro di Prospettive sarà trasmesso in diretta streaming e la partecipazione al webinar è gratuita e possibile fino a esaurimento dei posti disponibili previa registrazione online sul sito di ArtVerona.

Imprenditrice e filantropa, Umberta Gnutti Beretta è da sempre appassionata sostenitrice di diverse iniziative del mondo dell’arte: la più nota alla cronaca e al mondo della critica d’arte è il progetto Floating Piers di Christo e Jean Claude sul Lago d’Iseo nel 2016. Umberta Gnutti Beretta è tra i sostenitori del Padiglione Italia, curato da Cecilia Alemani alla Biennale di Venezia nel 2017.

Il progetto Prospettive, realizzato in collaborazione con il Master in Art Market Management dell’Università IULM – Libera Università di Lingue e Comunicazione di Milano, è dedicato al sistema dell’arte italiano visto da prospettive internazionali. Gli incontri sono strutturati come una conversazione a due, della durata di 30 minuti, condotta da Alessia Zorloni, fondatrice di Art Wealth Advisory, Co-Direttore dell’Executive Master in Art Market Management di IULM e membro dell’Advisory Board di ArtVerona 2020.

Gli ultimi due appuntamenti di Prospettive sono giovedì 15 ottobre alle 18 con Ronald Rozenbaum, fondatore della collezione privata The Embassy, Bruxelles e giovedì 22 ottobre alle 18 con Mark Davy, Founder e CEO di Future City a Londra. Anche in questo caso la partecipazione agli incontri è gratuita, previa registrazione online.

Leave A Comment

Follow by Email