3 Ottobre 2020

Aste, bandi e concorsi:

Premio Francesco Fabbri per le arti contemporanee -

venerdì, 11 Settembre 2020

I FIORI DELL’ACCADEMIA -

lunedì, 10 Agosto 2020

Slider

Sconfitta all'insegna del nervosismo.

Il Potenza esce sconfitto da quel di Francavilla Fontana al termine di una partita caratterizzata dalle tante polemiche dentro e fuori dal campo. Quel che sembra certo è che la direzione

Il Potenza al Barbera: Tra sogno e realtà!

Stadio Renzo Barbera di Palermo, il Potenza sarà di scena contro le aquile palermitane per una partita da sogno.
Al cospetto del Potenza una vecchia conoscenza del massimo campionato Italiano, una di quelle piazze che per blasone meriterebbero ben altre categorie.
I rossoblù dovranno ripartire dalla convincente vittoria casalinga contro il Catanzaro e dovranno dare seguito alla bella prestazione d’esordio, impresa non delle più facili considerando l’avversario ma nemmeno impossibile.
Ebbene sì, il Potenza dà la sensazione di potersela giocare con tutte grazie alla spavalderia di un gruppo giovane, compatto, bello da vedere nel suo insieme… Insomma, un manipolo di incoscienti pronti a compiere una piccola impresa anche in quel di Palermo.
I giovani leoni rossoblù arrivano al Barbera con la consapevolezza di poter sfruttare l’ottimo momento di forma al cospetto di una squadra sì blasonata e di tutto rispetto ma ancora non del tutto amalgamata.
Ed è proprio questo il vantaggio dei rossoblù, l’invidiabile affiatamento visto fin dalla prima uscita e il pieno adattamento alle richieste del proprio mister.
Somma potrebbe seriamente debuttare con il botto mietendo tatticamente una nuova vittima, nobile decaduta del calcio italiano.
E allora non ci resta che aspettare il calcio d’inizio, novanta minuti di fuoco dove un manipolo di giovani valorosi potrebbe seriamente mettere sotto scacco la roccaforte palermitana del Barbera!

Leave A Comment

Follow by Email