21 giugno 2019

Bandi e concorsi:

Slider

Non ci sono messaggi in questo dispositivo di scorrimento.

Studio la Città presenta RECURSIONS AND MUTATIONS: catalogo e performance di Roberto Pugliese

La galleria Studio la Città è lieta di presentare il catalogo della mostra Recursions and Mutations, l’allestimento che espone le opere di Vincenzo Castella, Lynn Davis, Jacob Hashimoto e Roberto Pugliese in corso a Venezia fino al 28 luglio 2019. Il volume, edito da Silvana Editoriale, si apre con un’introduzione di Jacob Hashimoto e prosegue con un testo di Daniele Capra. La presentazione è prevista per sabato 22 giugno alle ore 11.30 e sarà accompagnata da una conversazione in cui interverranno Hélène de Franchis, fondatrice della galleria Studio la Città e Daniele Capra, critico d’arte.

Sabato 22 giugno, alle ore 18.00, in occasione della Art Night, la notte bianca dell’arte ideata e coordinata dall’Università Ca’ Foscari di Venezia in collaborazione con il Comune di Venezia, all’interno dell’allestimento di Recursions and Mutations si terrà un concerto performativo di Roberto Pugliese. La performance prevede la regia di alcune composizioni acusmatiche, con un’installazione a otto canali disposti in cerchio per creare una percezione del suono suggestiva all’interno dello spazio espositivo.

La prima composizione s’intitola Acusma: si tratta dell’opera realizzata da Pugliese per Recursions and Mutations e creata trasformando in suoni, i dati sul livello dell’acqua, provenienti dal Centro Maree di Venezia. Qui l’opera viene posta in una nuova forma spaziale ed esperienziale, una sorta di nuova vita, un punto di ascolto diverso per i visitatori.

Anamorphosis è la composizione commissionata all’artista dal centro di ricerca musicale sperimentale francese IMEB, un’opera ottofonica realizzata interamente con suoni registrati da un pianoforte e dalla sua meccanica.

Leave A Comment