2 maggio 2017

Bandi e concorsi:

In evidenza

I Quadri Plastici a La Spezia
La Pro Loco di Avigliano promotrice della Manifestazione dei Quadri Plastici e l’Amministrazione Comunale accolgono con viva soddisfazione l’invito a rappresentare il dipinto di Giovanni
Presentazione del libro su Schumann
Il Centro Carlo Levi di Matera, in collaborazione con La Società Filosofica Italiana Lucana di Matera, organizza l’ Incontro con l’Autore dedicato alla presentazione del libro ROBERT
Festa della musica a Miglionico
Anche Miglionico ha aderito alla Festa della Musica 2017. L'amministrazione comunale ha appoggiato le idee provenienti dalla Proloco locale e insieme per il giorno 21 Giugno hanno organizzato
Riabilitiamo le stelle
L’Associazione Teerum Valgemon Aesai ONLUS di Anzi, ente gestore del Planetario Osservatorio Astronomico di Basilicata del Comune di Anzi(PZ), nell’ambito del progetto "STELLE PER TUTTI" in collaborazione
Stefano Benni a Matera
Si terrà giovedì 22 giugno 2017, alle ore 18.30, l’incontro con lo scrittore Stefano Benni per la presentazione del suo ultimo romanzo “Prendiluna” edito da Feltrinelli. Converserà con l’autore

Mostra di Boiani a Matera

manifesto-boiani

 

Ottavo appuntamento con i maestri dell’incisione italiana presso la sede del Distretto del Mobile imbottito, in via Sette Dolori n. 12 a Matera nel Sasso Barisano, con una mostra che sarà inaugurata sabato 6 maggio alle ore 19:30. In esposizione, fino al prossimo 31 maggio, opere di Maurizio Boiani.

La mostra, come quelle dei mesi scorsi dedicate agli incisori associati di Matera, ad Alfredo Bartolomeoli, a Guido Navaretti, a Roberta Zamboni, a Bonizza Modolo, a Gianni Favaro, a Vladimiro Elvieri e Maria Chiara Toni, rientra nella celebrazione dei quarant’anni di attività della “Grafica di via Sette Dolori” di Matera.

Maurizio Boiani nasce a Caselle di Crevalcore (Bologna) il 18 Novembre 1945. Vive e lavora a San Pietro in Casale  (Bologna). Fra le sue passioni, che si sono concretizzate, bisogna annoverare anche la pittura, disciplina che ha fatto sua sin da bambino. Si considera un autodidatta anche se ha frequentato, saltuariamente, lo studio del pittore Pietro Scapardini. Nel 1994 si è avvicinato all’arte della calcografia. I suoi maestri sono stati Clemente Fava e Manuela Candini.

Boiani fa parte dell’A.L.I. “Associazione Liberi Incisori – Luciano De Vita” di Bologna e dell’A.I.E. “Associazione Italiana Ex Libris” di Somma Lombardo (VA). Sue opere sono presenti nei volumi: “Repertorio degli Incisori Italiani” vol. III, IV, V, VI – ed. Edit Faenza.Catalogo , “Borghi e Frazioni in Musica – opere incise, immagini della campagna bolognese, San Pietro in Casale e Comuni limitrofi” (2004)   e “Incisori Italiani Contemporanei”, a cura dell’Associazione Nazionale Incisori Italiani, Vigonza (PD) 2006.

La mostra dedicata a Maurizio Boiani resterà aperta dal 6 al 31 maggio 2017. L’esposizione è visitabile dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle 17:00 alle 19:00 dal lunedì al sabato, la domenica previo contatto telefonico. Per informazioni e contatti sulla mostra e sul corso “Dalla xilografia al libro d’artista” : Vittorio Manno 3478032495, Angelo Rizzelli 3286310675, Daniela Cataldi 3203926454.

Share This:

Comments are closed.