18 aprile 2017

Bandi e concorsi:

Concorso “Giornalisti del Mediterraneo” -

lunedì, 22 maggio 2017

Master “Filmare l’arte” -

giovedì, 11 maggio 2017

In evidenza

Amabili confini: incontri con Di Pietrantonio
Saranno gli incontri con Donatella Di Pietrantonio ad aprire il programma della Seconda Edizione di Amabili Confini, progetto culturale di rigenerazione delle periferie di
Concorso “Giornalisti del Mediterraneo”
Giunge alla 9° edizione il Festival Giornalisti del Mediterraneo. L’evento è promosso e organizzato dall’Associazione “Terra del Mediterraneo”, in partnership con il Comune di Otranto.
Miniera
Inaugurata sabato 20 maggio presso il MAM - Museo delle Arti e dei Mestieri di Cosenza, la mostra personale di Giorgio Bartocci dal titolo “Miniera”. Grazie all’apertura del Dott. Francesco Antonio Iacucci, Presidente

Cinecampus di Basilicata

locandina-cinecampinglff

Lucania Film Festival (LFF) e Matera Lucania Film School organizzano il primo Cinecampus di Basilicata; rivolto a studenti e a docenti delle scuole secondarie superiori di tutta Italia, rappresenta un nuovo modo di concepire e vivere il viaggio di istruzione scolastica.

All’interno della “cine-esperienza lucana”, a cavallo di due location scelte fra i Sassi di Matera, Craco, i luoghi della Magna Grecia e i calanchi di Pisticci, gli studenti, nel periodo di residenza, intraprenderanno un percorso che, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, permetterà loro di acquisire competenze tecniche in fatto di scenografia, riprese e montaggio; incontrare personalità di grande caratura del mondo del cinema e della cultura; scoprire un territorio interessante come la Basilicata, sconosciuto ai più e ricco di incredibili stimoli storici e socio-culturali; condividere un percorso educativo che consentirà di valorizzare abilità e talenti.

Le scuole che hanno aderito, e che possono ancora farlo entro maggio – fino al coinvolgimento massimo di 150 studenti – svilupperanno in classe alcuni soggetti cinematografici con specifiche suggerite dalla segreteria organizzativa. Giunti in Basilicata, i partecipanti svilupperanno il piano di lavoro relativo ai soggetti selezionati da una giuria, attraverso laboratori di ripresa sul campo, seminari di scrittura creativa e laboratori di montaggio, in una cinque giorni arricchita da proiezioni di film, concerti, incontri, percorsi enogastronomici ed attività fisica.

Se la proposta di Matera Lucania Film School si rivolge direttamente alla scuole, il LFF, in vista della XVIII edizione in programma ad agosto, si fa promotore di un altro progetto di residenza artistica che guarda ai giovani, sempre nel solco del cinema.

Dal 6 al 13 agosto, infatti, LFF ospiterà nelle sue location il primo CineCamping, una vacanza-studio rivolta a giovani di tutto il mondo, ai quali viene offerto un percorso teorico-pratico di alfabetizzazione e di conoscenza delle professioni cinematografiche e dell’iter produttivo di un film, mediante la formula del campeggio in tenda in aree attrezzate, all’interno di un contesto creativo-culturale come l’Art Center TILT di Marconia e della stupefacente cornice paesaggistica della Basilicata e delle sue città, Matera in primis.

Anche in questo caso, gli allievi avranno l’opportunità di lavorare ad una o più produzioni filmiche, con il supporto di un team altamente qualificato di registi, direttori della fotografia, montatori e fonici e avendo a disposizione un parco attrezzature d’avanguardia.

I partecipanti potranno inoltre vivere una vera e propria vacanza, grazie ai break balneari a Marina di Pisticci e alla partecipazione ai numerosi eventi culturali presenti sul territorio della Magna Grecia lucana. Gli allievi potranno, infine, partecipare alla XVIII edizione del Lucania Film Festival, durante la quale saranno presentate al grande pubblico e ai suoi ospiti internazionali le opere prodotte durante il CineCamping.

Possono partecipare al CineCamping tutti coloro che hanno un’età compresa tra i 18 e i 30 anni, iscrivendosi entro il prossimo 10 giugno.

Maggiori informazioni sui due progetti sono disponibili online sui siti www.lucaniafilmfestival.it e www.materafilmschool.it.

Le attività rientrano nel programma 2017 del LFF, candidate alle prossime misure previste nell’ambito della legge dello spettacolo e dell’audience development della Regione Basilicata – Dipartimento Uffici Culturali e della Lucana Film Commission. Inoltre i progetti sono supportati da ANAC (Associazione Nazionale Autori Cinematografici), AFIC (Associazione Festival di Cinema), CNA Cinema Basilicata e da CRESCO.

Share This:

Comments are closed.