31 maggio 2017

Bandi e concorsi:

Il meraviglioso mondo di Wal

Fino al 1° ottobre sarà possibile visitare a Roma la mostra personale di Walter Guidobaldi in arte Wal, uno dei più originali esponenti della pattuglia dei Nuovi-nuovi organizzata nel 1980 da Renato Barilli. La mostra si intitola “Il meraviglioso mondo di Wal” e l’intento è quello di farne conoscere l’universo artistico attraverso 50 sculture realizzate nell’ultimo decennio. Un meraviglioso mondo ricreato da Wal all’interno della Casina delle Civette e nel suo giardino. Sono sculture a tutto tondo, di marmo, bronzo, resina o di terracotta, monumentali oppure di piccolo formato, in cui i protagonisti sono dei putti-monelli intenti a esibirsi in giochi…

Leggi ancora

Parte “Da un capo all’altro”

La luna al guinzaglio inaugura la nuova produzione “Da un Capo all’Altro – ovvero nuovo atlante mobile di abitografia umana”, nata dal concorso-laboratorio Atlanti Migranti in co-produzione con la Fondazione Matera-Basilicata 2019. Una mostra interattiva dedicata al viaggio in cui si gioca ad attraversare arcipelaghi fatti di comodini, cassettiere ed armadi che custodiscono più di 200 vestiti blu. Negli spostamenti tra le sezioni espositive chiamate Arcipelaghi, infatti, si incontrano abiti, la cui radice, Habitus, è la stessa di Habitat, abitare. Alla luce di questa connessione ogni abito si manifesta come un raccoglitore di esperienze, una tessitura tra luoghi, uomini e culture. Da un Capo all’Altro è un gioco d’arte contemporanea dove il capo non ha quindi…

Leggi ancora

Miniera

Inaugurata sabato 20 maggio presso il MAM – Museo delle Arti e dei Mestieri di Cosenza, la mostra personale di Giorgio Bartocci dal titolo “Miniera”. Grazie all’apertura del Dott. Francesco Antonio Iacucci, Presidente della Provincia di Cosenza, e alla visione del Dott. Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona, curatore scientifico del Museo MAM, la mostra che ha aperto le porte di Altrove Gallery, lo spazio dedicato alle arti contemporanee nel centro storico di Catanzaro, arriva a Cosenza all’interno delle sale prestigiose del Museo delle Arti e dei Mestieri. A un anno di distanza dalla sua prima apertura al pubblico, Miniera continua a…

Leggi ancora

“Silenti Riflessi”

“A Paola Romano si addice la virtù del mettere insieme, dell’accostare, dopo un lavoro di preparazione e di intelligenza architetturale, una bella rassegna di lavori che non soffrono mai la stanchezza o anche se la soffrono, l’hanno metabolizzata bene e si presentano come oggetti di desiderio che determinano la galassia delle immagini, la forza del possesso”. Il critico d’arte Francesco Gallo Mazzeo descrive così il lavoro dell’artista Paola Romano ospite – con la sua personale dal titolo “Silenti Riflessi” – degli spazi espositivi dello Stadio di Domiziano, Via di Tor Sanguigna 3 a Roma dal 20 al 2 luglio 2017. L’esposizione…

Leggi ancora